Il romanzo della nuova generazione: Alta definizione, di Adam Wilson

(Un romanzo figo che parla di gente poco figa.) Quando si parla di romanzi di formazione americani, il primo libro cui si pensa è Il giovane Holden. E infatti, anche leggendo Alta definizione di Adam Wilson il paragone risulta inevitabile. Ed è il seguente: laddove ero pronta a innamorarmi del cinico-intelligente-acuto Holden Caulfiend, il protagonista […]

In cerca di Salinger, Ian Hamilton (e il diritto al silenzio)

In cerca di Salinger ha atteso a lungo che io mi decidessi a leggerlo: l’ho acquistato alla Libreria minimum fax in Trastevere durante un weekend a Roma, poi, confesso, me ne sono quasi dimenticata. L’ho seppellito sotto altri libri e lì è rimasto. Finché questo autunno non ho letto Miele di McEwan. Dovete sapere che […]

Alice nel Paese dell’adolescenza problematica: “Ragazzo da parete”, libro e film

Il titolo di questo libro di Stephen Chbosky non lo so manco scegliere. Perché in inglese è un grazioso – e con significato – “The Perks Of Being A Wallflower”. In italiano è divenuto “Ragazzo da parete”. Evvabbe’, di titoli tremendi ne ho già detto qualcosa qui, e di sicuro c’è di peggio. Poi c’è […]