Arredamento librico veneziano – ontheroad #1

image

image

A Venezia puoi: camminare sulla cultura senza farle un torto. Puoi anche affogare tra i libri, perché l’unica barca nella libreria è colmastracolma di libri. Altro che Rose salvata dal naufragio del Titanic mentre Jack schiattava.

Alla frontiera slovena puoi: scoprire che il tuo ragazzo ha dimenticato la carta d’identità a casa. Che succede in questi casi? Niente, sappiate che ci rassegna ad altre 7 ore di macchina in più per andarla a recuperare. La prossima volta la Croazia la raggiungo col barcone di libri!

Annunci

21 pensieri su “Arredamento librico veneziano – ontheroad #1

  1. Dove sono finite le ragazze italiane di una volta che sapevano mettersi in tasca un doganiere sloveno con quattro lacrime 🙂

    Alex

  2. i doganieri sloveni non so’ più quelli di una volta…
    l’ultima volta che ci sono andato io rimandavano indietro le macchine a pacchi perchè i turisti non avevano documenti “conformi” per i bambini in macchina…
    secondo me alcune famigliole si so’ disintegrate
    le foto sono davvero belle (ma io sono allergico alla polvere e immagino l’assalto degli acari…
    sì, sono un romanticone…

  3. Pingback: Librarsi a Venezia | lepaginestrappate

  4. Pingback: Middlesex, di Eugenides. Oggi proprio oggi. | lepaginestrappate

Dimmene quattro! (o quante ne vuoi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...