Pagine strappate da: Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop, di Fannie Flagg

479547502219394455_315618486

POMODORI VERDI FRITTI CON SALSA AL LATTE.

3 cucchiai di grasso di pancetta – farina – 4 pomodori verdi affettati – latte – uova sbattute – sale – pangrattato – pepe.

Scaldate il grasso in una padella per friggere. Bagnate i pomodori nell’uovo sbattuto, quindi passateli nel pangrattato. Friggeteli fino a quando non saranno coloriti da entrambi i lati e sistemateli su un piatto. Per ciascun cucchiaio di grasso rimasto nella padella, aggiungetene uno di farina e mescolate bene. Quindi versate, sempre mescolando, una tazza di latte tiepido e lasciate cuocere finché la salsa non si addenserà, senza mai smettere di mescolare. Aggiungete sale e pepe a piacere. Versate sui pomodori e servite bollente.

Il meglio che c’è.

[da Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop, di Fannie Flagg]

Annunci

11 pensieri su “Pagine strappate da: Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop, di Fannie Flagg

  1. SPOILER WARNING
    Anch’ io vidi il film anni fa, e l’ ho trovato uno dei più clamorosi “capolavori mancati” che io abbia mai visto. Senza quel riferimento finale al cannibalismo, sarebbe stato un film da 5 stelle, applausi a scena aperta e Oscar come se piovessero; purtroppo quello sgradevole dettaglio ce l’ hanno voluto mettere, e questo diciamo che non ha rovinato del tutto il film, ma di certo ne ha ridimensionato di molto il valore. Almeno questo é il mio parere.

Dimmene quattro! (o quante ne vuoi)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...